Liposcultura Maschile

 

 

Obiettivi

L’intervento di Liposcultura è la tecnica operatoria che permette di aspirare il grasso in eccesso che si accumula in varie parti del corpo, attraverso delle cannule sottili.L’obiettivo dell’intervento è rimuovere gli accumuli adiposi localizzati; nella variante della liposcultura questo intervento si completa con un rimodellamento del profilo corporeo mediante il trapianto di tessuto adiposo nelle aree che presentano avvallamenti. L’accumulo di grasso nelle diverse aree del corpo è relativo al sesso del paziente. Infatti negli uomini la maggior concentrazione di apide è localizzata nell’addome, nella regione mammaria e nei fianchi.
La lipodistrofia è un anomalo accumulo di grasso che si concentra in varie zone del corpo, quali il ventre, l’addome (pancia), le gambe, le cosce ed i glutei.

Intervento

Nell’intervento di liposcultura il chirurgo pratica un’incisione di 3 mm. attraverso la quale introduce una sottile cannula iniettando allo stesso tempo della soluzione fisiologica fredda in cui è diluito un farmaco vasocostrittore. L’aspirazione del grasso avviene collegando la cannula ad una siringa in cui vi è il vuoto oppure ad un aspiratore apposito. Al termine dell’intervento, dopo aver aspirato il grasso in eccesso dalle zone stabilite nella visita pre operatoria, le piccole incisioni vengono suturate e si verifica l’uniformità dell’aspirazione. L’intervento può essere eseguito sia in anestesia locale con associata sedazione anestesiologica per le forme più lievi, che in anestesia generale per le forme più importanti o miste e prevede sempre il ricovero in day hospital o il ricovero con uno o due giorni di degenza.

Post Intervento

Il paziente può camminare, ed essere dimesso, a partire dal giorno successivo all’intervento di liposuzione.
Per le prime settimane il paziente dovrà indossare una guaina elastica, prescritta dal suo chirurgo, in particolare sarà da indossare giorno e notte per le prime due settimane.
Le zone aspirate e quindi soggette alla liposuzione permangono gonfie per circa tre settimane, invece le ecchimosi o lividi scompaiono in 10 giorni circa.
Nei giorni successivi all’intervento è consigliato non stare a lungo in piedi, mantenere quanto più possibile gli arti inferiori distesi e possibilmente fare un leggero esercizio fisico.

Risultati

Già dopo l’intervento è possibile notare i miglioramenti nella zona interessata. In generale sono necessarie 8/10 settimane per vedere i risultati desiderati e i risultati sono permanenti. Verranno eseguiti controlli postoperatori a scadenza regolare per valutare il risultato estetico finale.