News e curiosità dal mondo della Chirurgia Estetica

Il Lifting al Viso

Uno degli interventi più richiesti nel campo della chirurgia estetica è certamente quello del lifting al viso.
Molteplici le ragioni che portano molte donne (ma anche tanti uomini) a scegliere di andare a ringiovanire volto e collo: i segni del tempo, uno stile di vita che può aggredire la cute, lo stress dovuto ad una vita frenetica o anche una predisposizione genetica.
Accademia d’Estetica” punta ad attenuare queste tracce fino a rendere il viso armonioso e delicato.

Un intervento che a seconda della necessità varia nella sua durata, mai comunque eccessiva, e che non risulta essere invasivo. Si opera tramite trazionamento e sospensione della pelle, definendo la cornice del volto, passando alla rimozione di eventuale grasso in eccesso ed alla ridefinizione dei muscoli sottostanti.

Un benadaggio elastocompressivo è applicato subito dopo l’intervento ed è mantenuto per un massimo di 3 giorni, per poi passare alla rimozione delle suture che avviene tra il quinto ed il dodicesimo giorno, periodo durante il quale anche gonfiore ed ecchimosi cominciano a sparire.
Ovviamente è sconsigliata l’esposizione a raggi solari e lampade UVA, per almeno due mesi, preferendo mesi autunnali o invernali come periodo migliore per sottoporsi a questo tipo di intervento.

Le conseguenze, seppur possibili, sono sempre ridotte al minimo grazie alla nostra esperienza ed alla predisposizione del paziente nel prepararsi al meglio all’intervento.

Il risultato che ogni volta ci troviamo davanti ci riempie di orgoglio e soddisfazione per il nostro lavoro, ed il nostro impegno: se già nel periodo post operatorio noterete miglioramenti, dopo circa un mese potrete vedere che l’obbiettivo di avere un viso più pulito è stato raggiunto appieno. Non noterete cicatrici perché nascoste tra i capelli e le naturali increspature della pelle, e questo renderà il vostro volto ancora più bello e naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.