Botulino


Medicina estetica: botulino
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Obiettivi: Lo scopo di questo trattamento medico estetico è distendere le rughe d’espressione. I risultati migliori si ottengono sulle rughe orizzontali della fronte, su quelle verticali, tra le sopracciglia, e su quelle perioculari nella zona delle “zampe di gallina”. E’ utile sapere che questo farmaco agisce esclusivamente per ridurre le rughe provocate dall’azione dei muscoli mimici, mentre non è efficace sulle rughe causate dal fotoinvecchiamento della pelle. In questi casi è possibile associare all’utilizzo della tossina botulinica anche trattamenti di medicina e chirurgia estetica (fillers, peeling chimico e laser skin resurfacing, lifting volto). Inoltre è possibile trattare con il botulino l’eccessiva sudorazione (iperidrosi ascellare e palmare).
  • Trattamento: Il trattamento con il botulino è ambulatoriale, senza ricovero e senza anestesia, e dura circa 15-20 minuti. Viene iniettato il farmaco in quantità minime all’interno dei muscoli da bloccare, con una siringa dotata di un piccolissimo ago.
  • Post trattamento: Il viso dopo l’infiltrazione si presenta leggermente arrossato dove è stata effettuata l’iniezione di tossina botulinica, ma per pochi minuti. Occasionalmente vi può essere un livido che però tende a riassorbirsi in pochi giorni. Possono essere presenti solamente dei leggeri bruciori per i primi due giorni.
  • Risultati: Le rughe si attenuano 5 o 8 giorni dopo il trattamento. I risultati del Botulino durano in genere 5-6 mesi dopo di che il trattamento va ripetuto, meglio prima che il muscolo riprenda la sua contrattilità